CamicettaWhipped Prodotto Guess nuovo Abbigliamento Cream Bambini By Marciano guess Abiti Lunghi guess reWCBoQdx

Il Salotto Improvvisato a Venezia, dal 22 febbraio al 2 maggio

Incontri, chiacchiere e improvvisazioni con i compositori all’hotel Londra Palace di Venezia con Eloisa Manera, Amy Kohn, Francesco Dillon, Piero Bittolo Bon, 
 Simone Graziano, Alessandra Novaga

Dopo il successo della prima edizione, si ripete quest’anno Il Salotto Improvvisato, rassegna di 6 incontri – dal 22 febbraio al 2 maggio 2018, tutti di mercoledì alle 19, eccetto quello inaugurale (che sarà di giovedì) – nel «salotto improvvisato» dell’hotel Londra Palace di Venezia, ideata dalla giornalista Elena Ferrarese, curata e moderata dal critico musicale Enrico Bettinello e il musicologo Veniero Rizzardi.  Come nasce un brano musicale? Da dove prendono ispirazione i compositori? Come sviluppano le loro idee? “Il Salotto Improvvisato” vuole risvegliare l’interesse, la curiosità per il processo creativo. E si pone come obiettivo la valorizzazione delle idee nuove invitando i grandi artisti che le hanno. I musicisti compositori scelti, portando esempi, racconteranno come nascono le loro opere, svelando anche gli intimi impulsi che le generano.
Anche quest’anno, poi, agli artisti è stata lanciata una sfida: esibendosi nel luogo in cui Pyotr Tchaikovsky (di cui quest’anno ricorre il 125 anniversario dalla morte) ha tratto ispirazione per comporre la sua Quarta SinfoniaCaldo Arieti Da BasketNero Vcu Pantaloncini Nike DEH2I9, è stato chiesto loro di prendere spunto da una qualsiasi opera del compositore russo per eseguire o improvvisare un breve brano che verrà registrato dal vivo.

Il calendario degli eventi:

Eloisa Manera

Giovedì 22 febbraio – ore 19Blue guess Shorts Da MareDark sconto Scarpe Uomo Guess Scontate borse Promo lc31FKTJ
Eloisa Manera si racconta, con Veniero Rizzardi
Eloisa Manera, violinista compositrice improvvisatrice italospagnola con una forte formazione classica, si sta affermando sempre più nell’ambito della musica jazz e creativa. Si dedica alla musica da sempre con grande curiosità e dedizione indagando il rapporto fra scrittura e improvvisazione. Negli ultimi anni i recenti lavori a suo nome riguardano un lavoro in solo con l’uso di elettronica (Rondine) e un progetto ispirato alle Città Invisibili di Calvino con un Ensemble di 8 elementi. I suoi studi accademici: Diploma di violino al Conservatorio B. Marcello di Venezia, Accademia del Teatro alla Scala di Milano, Biennio superiore classico all’IMP Monteverdi di Cremona (concluso con il massimo dei voti e la lode) e Biennio Jazz al Conservatorio G.Verdi di Milano, più numerosi corsi di perfezionamento. La troviamo in dischi al fianco di, tra i tanti: Herbie Hancock, Karl Berger, Ralph Alessi, Paolo Fresu, Chris Cutler, Keith and Julie Tippett, Mike and Kate Westbrook, Adam Rudolph, Cyro Baptista, Noa, Skin, Dolores O’riordan (The Cranberries), Giovanni Sollima, Enrico Intra, Simone Zanchini, Roberto Cecchetto, Andrea Dulbecco, Mario Marzi, Marco Remondini, Gianluca Barbaro, Tito Mangialajo Rantzer, Mario Brunello, Ingrid Sestro, Giovanni Falzone, Tino Tracanna, Pasquale Mirra, Gabriele Mitelli. Più informazioni: http://www.eloisamanera.com

Amy Kohn
Caldo Nike Texas Elite Da Basket Con Di Del CappuccioArancione Longhorns Prestazioni 54jRL3Aq

Mercoledì 7 marzo – ore 19
Amy Kohn si racconta, con Veniero Rizzardi
Amy Kohn, cantautrice, pianista e fisarmonicista americana, è apprezzata da alcuni dei maggiori compositori e produttori della musica moderna: Van Dyke Parks dice che la sua musica è “a dream escape from what’s just ordinary” (“una fuga sognante da ci  che è ordinario”) e il leggendario produttore Arif Mardin l’ha scelta come cantante e fisarmonicista nella sua ultima fatica “All My Friends Are Here” insieme ad altri musicisti come Norah Jones, Phil Collins e Carly Simon. Amy cerca sempre suoni che non ha mai ascoltato e questo si sente attraverso la “bellezza curiosamente strutturata” (Scottish Herald) della sua musica effervescente ed altamente arrangiata. Il suo ultimo album, PlexiLusso, è stato accolto con entusiasmo, dall’ottima recensione di “All About Jazz” alla selezione di Stuart Maconie su BBC Radio, fino all’inclusione tra i migliori album dell’anno dal programma “Battiti” di Rai Radio 3. Amy ha inoltre ottenuto un Master in scrittura di Musical alla New York University e la WNYC New York Public Radio ha prodotto e messo in onda il suo musical d’avanguardia “1 Plum Sq.”. Più informazioni: http://www.amykohn.com

Francesco Dillon

Mercoledì 21 marzo –  ore 19
Francesco Dillon si racconta, con Enrico Bettinello
Francesco Dillon ha al suo attivo una brillante carriera internazionale caratterizzata dall’originalità e varietà del repertorio esplorato. L’intensa attività solistica lo vede esibirsi su prestigiosi palcoscenici quali il Teatro alla Scala di Milano, la Konzerthaus di Vienna, il Muziekgebouw di Amsterdam, la Philharmonie di Berlino, l’Herkulessaal di Monaco di Baviera, la Laeiszhalle di Amburgo, la Jordan Hall di Boston, il Teatro Colon di Buenos Aires, con orchestre quali, tra le altre, Orchestra Filarmonica della Scala, Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra Nazionale della RAI, SWR Radio Sinfonieorchester Stuttgart, RSO Radio Symphonie Orchester Wien, Orquesta Estable del Teatro Colon, Ensemble Resonanz, Lithuanian National Symphony Orchestra, Oulu Sinfonia Finlandia, Lithuanian State Symphony Orchestra, Orchestra Regionale Toscana. Ha collaborato con direttori d’orchestra quali Giuseppe Sinopoli, Susanna Mallki, Luciano Berio, Peter Rundel, Johannes Kalitzke. Diplomato sotto la guida di Andrea Nannoni a Firenze, si perfeziona con Anner Bijlsma, Mario Brunello, David Geringas e Mstislav Rostropovich. Studia inoltre composizione con Salvatore Sciarrino. Nel 1993 è tra i fondatori del Quartetto Prometeo, formazione cameristica di riconosciuta fama internazionale e vincitrice di numerosi premi (Prague Spring, ARD Münich, Bordeaux), insignita del “Leone d’argento” alla carriera alla Biennale Musica di Venezia 2012.  Dillon è inoltre membro stabile dell’ensemble Alter Ego con il quale viene regolarmente invitato nei maggiori festival di musica contemporanea in tutto il mondo. Tra gli impegni di spicco del 2016 il ritorno come solista con l’Orchestra Nazionale della Rai e il debutto come solista con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino. Più informazioni: www.francescodillon.com

Piero Bittolo Bon

Mercoledì 4 aprile – ore 19
Pile Inverno Faux Nuovo In 0avbuts2 Spessore Jkf Cappotti Giacca Faliza Mens Cappotto Maschile Sottile Uomini Di Pelle Termico Sesso Foderato Velluto Pelliccia 5RLj4APiero Bittolo Bon si racconta, con Enrico Bettinello
Piero Bittolo Bon, è uno dei sassofonisti più attivi e richiesti nella scena del jazz e della musica improvvisata in Italia. Oltre al sassofono contralto, suo strumento di elezione, suona sax baritono, flauti e clarinetti. Attualmente è alla testa del quintetto Bread & Fox e del sestetto Jump The Shark e dirige assieme ad Alfonso Santimone la TJCO, l’orchestra residente del Jazz Club Ferrara, ed i due trii collaborativi Rex Kramer assieme a Stefano Dallaporta e Andrea Grillini e Crisco 3 assieme a Francesco Bigoni e Beppe Scardino. Oltre ad una intensa collaborazione con i gruppi dei membri del collettivo El Gallo Rojo del quale ha fatto parte, quali Orange Room di Beppe Scardino, Rollerball di Massimiliano Sorrentini, Laser Pigs di Alfonso Santimone e On Dog  di Francesco Bigoni, è membro dell’ensemble Camera Lirica di Domenico Caliri, dell’Open Combo di Silvia Bolognesi e collabora con innumerevoli altri gruppi della scena italiana ed europea. La sua ricerca di nuovi suoni ottenibili dal sassofono è sfociata nel suo solo-set SPELUNKER che ha portato in tour in Italia, Europa e Stati Uniti. La sua discografia conta una cinquantina di titoli, di cui 12 come leader o co-leader. Tra le sue molte collaborazioni: Danilo Gallo, Zeno de Rossi, Beppe Scardino, Enrico Terragnoli, Nelide Bandello, Francesco Bigoni, Massimiliano Sorrentini, Achille Succi, Tiziana Ghiglioni, Tiziano Tononi, Francesco Cusa, Domenico Caliri, Simone Massaron, Silvia Bolognesi, John De Leo, Lisa Mezzacappa, Uri Caine, Peter Evans, Steve Lehman. Più informazioni: www.pierobittolobon.com

Simone Graziano

Mercoledì 18 aprile – ore 19
Simone GrazianoMorato AlteCorda Saldi Scarpe Antony Sneakers roma Uomo antony pjLUGqMVSz si racconta, con Enrico Bettinello
Simone Graziano si diploma col massimo dei voti in pianoforte classico sotto la guida del Maestro Stefano Fiuzzi presso il Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze. Contemporaneamente alla musica classica, approfondisce lo studio del linguaggio jazz frequentando la Berklee School of Music di Boston e conseguendo la laurea specialistica in composizione e arrangiamento jazz. Si perfeziona con maestri quali John Taylor, Kenny Wheeler, Mulgrew Miller, Riccardo Fassi, Enrico Pieranunzi, Stefano Bollani, Franco D’Andrea, Aaron Goldberg. Negli ultimi anni ha avuto l’occasione di suonare e registrare con molti musicisti, tra cui Ares Tavolazzi, Tim Berne, Chris Speed, David Binney, Gilad Atzmon, Battista Lena, Paul McCandless, Stefano Bollani, Dan Kinzelman. Nel 2009 registra il suo primo CD Lightwalls (Dodicilune) con Ares Tavolazzi e Stefano Tamborrino. Nel 2013 esce Frontal il primo disco da leader del quintetto che porta lo stesso nome, cui fa seguito Trentacinque nel 2015, registrati entrambi per Auand Records con Stefano Tamborrino, Dan Kinzelman, Gabriele Evangelista, Chris Speed, David Binney. Nel 2016 viene invitato da L’Espresso a registrare un album per la collana “Il Jazz Italiano”. Registrerà col gruppo Purple Whales, di cui cura gli arrangiamenti, vincendo il premio Sillumina. Nel 2017 esce, sempre per Auand, il suo ultimo lavoro discografico Snailspace in trio con Francesco Ponticelli al contrabbasso e Tommy Crane alla batteria. Nel 2014 è titolare della cattedra di pianoforte presso la Siena Jazz University. Dal 2016 è vicepresidente di MIDJ (Associazione Musicisti di Jazz). Più informazioni: www.simonegraziano.itPctenna Pe321i04j Dark High c11 Grey Melange Pieces Guzhfdz NeckMaglione 9IW2DYEH

Alessandra Novaga

Mercoledì 2 maggio – ore 19
Alessandra Novaga si racconta, con Veniero Rizzardi
Alessandra Novaga, chitarrista con una solida formazione classica conclusa alla Musikhochschule di Basilea dove ha studiato con Oscar Ghiglia. Dopo molti anni trascorsi esclusivamente in ambito classico, il suo corso artistico ha effettuato una svolta che l’ha portata a esplorare e a frequentare solo i territori della sperimentazione, della composizione e dell’improvvisazione ridisegnando così il suo rapporto con il suono e la performance. Molto interessata al teatro, opera una ricerca anche in questa direzione creando partiture musicali strettamente legate al testo e alla recitazione collaborando principalmente con Elena Russo Arman, del Teatro dell’Elfo e con la compagnia Phoebe Zeitgeist. Ha portato i suoi progetti in Festival come Angelica (Bologna), All Frontiers (Gorizia), Festival dei Due Mondi (Spoleto) e ha presentato i suoi progetti in Europa e negli Stati Uniti. Tra gli altri spazi, Area Sismica (Forlì), Cafe OTO, Hundred Years Gallery (Londra), Quiet Cue (Berlino),  O’ (Milano), e a New York, St. Mark’s Church (IAP, Ontological Hysteric Theatre), Silent Barn, Spectrum, Zebulon e Transient Series. È la prima e unica chitarrista in Italia a suonare l’integrale di The Book of Heads di John Zorn. Suona spesso in solo ma le sue collaborazioni passate e correnti includono artisti come Elliott Sharp, Andrea Centazzo, Massimo Falascone, Gianni Mimmo, Sandro Mussida, Patrizia Oliva. Ha realizzato diverse registrazioni per Stradivarius, Clean Feed, Preludio. Ha pubblicato tre dischi in solo, La Chambre Des Jeux Sonores (Setola di Maiale), Movimenti Lunari (Blume) e Fassbinder Wunderkammer (Setola di Maiale). Più informazioni: www.alessandranovaga.com

Gli incontri durano circa un’ora. Segue l’aperitivo con l’artista.
Ingresso gratuito ma solo su prenotazione
Per informazioni e prenotazioni, scrivere a
[email protected] e attendere conferma.
Pagina Facebook: https://www.facebook.com/IlSalottoImprovvisato/ Hotel Londra Palace  –   Riva degli Schiavoni, Castello 4171 – 30122 Venezia
Tel. +39 5200533 – Fax +39 5225032 – E-mail: [email protected]Morato AlteCorda Saldi Scarpe Antony Sneakers roma Uomo antony pjLUGqMVSz